Sulle tracce degli Etruschi - Claudio Maccherani, Perugia, 2014

15 - Museo Isidoro Falchi di Vetulonia, 03/08/2013 (Claudio, Teresa, Laura, Filippo - 27 foto di Claudio Maccherani)

 

Vatluna / Vetulonia
Il territorio di Vetulonia, in origine Vatl, fu abitato fin dal IX secolo a.C. (periodo villanoviano) e nel VII secolo a.C. divenne sede della città, un importante centro commerciale che competeva con la vicina Roselle.
Nel III secolo a.C. coniò una propria moneta con simbolo di delfino o ancora o tridente.
La città conserva ancora tratti delle mura ciclopiche (Mura dell'Arce) etrusche.
L'area archeologica di Vetulonia (situata lungo la strada comunale, a Poggiarello Renzetti, a Costa Murata e a Costa dei Lippi) è stata scoperta alla fine del novecento dall'archeologo Isidoro Falchi.

Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi
Il Museo ospita reperti provenienti dai resti dell’abitato, dalle necropoli e dal territo di Vetulonia, oggetti provenienti dalle tombe a capanna del periodo villanoviano e dalle tombe a circolo del periodo orientalizzante.

 
galleria foto

  
 by Claudio Maccherani, 2013


visualizza foto